Vai al contenuto

MENU

ARTICOLI

Sii la guida, non l’eroe!

L’errore fatale che i brand spesso fanno, soprattutto i marchi più giovani, è che credono di aver bisogno di mettersi alla prova, posizionandosi sul mercato come l’eroe invece che come la guida. Nelle storie, il pubblico si sentirà più coinvolto se l’eroe risolve il loro problema perché sanno che se il personaggio potesse risolvere il proprio problema, non si sarebbero messi nei guai. Il pubblico è più intelligente di quanto pensiamo. Usare una guida nella narrazione del tuo brand incoraggia l’eroe e lo equipaggia per vincere.

 

Hai potuto ammirare la guida in ogni grande storia che hai letto, guardato o ascoltato. Ad esempio nella  Fabbrica di Cioccolato di Mel Brooks, Charlie è stato “guidato” da Willy Wonka ed è stato premiato con la fabbrica perché ha superato un test di moralità, restituendo e mostrando gratitudine e voglia di imparare mentre gli altri bambini non riuscivano ad andare oltre il proprio comportamento egoistico.

 

Come posizionare te stesso e il tuo marchio

 

Una volta che inizi a posizionare il tuo marchio come guida, vedrai un aumento del coinvolgimento e della soddisfazione dei tuoi clienti o agenti. Dai un’occhiata ai tuoi siti web, alle e-mail, alle presentazioni e agli annunci digitali. Potresti renderti conto che stanno andando nella direzione sbagliata. Non alzare muri o barriere ovunque e assicurati di dare consigli sensati. Basta semplicemente concentrarti sul cliente o agente e offrirgli un ruolo eroico per cambiare il modo in cui parli e persino fare affari.

 

Empatia e autorità

 

Ci sono due cose che devi comunicare per posizionare il tuo marchio come guida: empatia e autorità. Come guida, devi avere una dose massiccia di empatia e autorità.

 

Quando entri in empatia con il dilemma dei tuoi clienti, crei un legame di fiducia. Il tuo cliente si fiderà di te se ti comprende. Alcune affermazioni empatiche iniziano con parole come “Nessuno dovrebbe sperimentare…” o “Come te, siamo frustrati da…” Una volta identificato il problema iniziale del tuo cliente, devi semplicemente fargli sapere che lo capisci e vorresti aiutarlo a trovare una soluzione. Fai sapere ai tuoi clienti che condividi il loro punto di vista.

 

I marchi egoisti spengono le persone. Vuoi essere il marchio che mette tende la mano al cliente e cammina accanto a lui come pari? Quando parliamo di autorità intendiamo competenza. Il tuo cliente si fiderà di te se sai cosa stai facendo. Non devi necessariamente essere perfetto, ma devi avere una seria esperienza nell’aiutare il tuo cliente a risolvere il suo problema. Di seguito sono riportati quattro semplici e ottimi modi per dimostrare autorità attraverso il marketing:

 

Testimonianze: Lascia che gli altri parlino. Pubblica alcune testimonianze sul tuo sito web o sui social media redatte da clienti soddisfatti;

 

Statistiche: Quanti acquirenti soddisfatti hai aiutato? Aggiungi una semplice dichiarazione nel tuo materiale di marketing per farlo sapere agli altri.

 

Premi: se hai vinto premi per il tuo lavoro come agente o dei riconoscimenti, includi piccoli loghi o indicazioni in fondo alla tua pagina.

 

Loghi: se lavori a stretto contatto con una società di mutui, inserisci i loghi di queste aziende sulla tua pagina. I tuoi clienti vogliono sapere che hai aiutato altre aziende a superare sfide simili.

 

Una volta che puoi esprimere empatia e dimostrare autorità, puoi posizionare il tuo marchio come la guida, quella che il tuo cliente sta proprio cercando.